La febbre suina!


La temibile "febbre suina" sta dilagando nel mondo intero e sembra non fermarsi. Tra poveri maiali e poveri ammalati non si capisce più nulla. Noi di Day Waster volevamo assicurarvi, gentile pubblico radiophonico, che la nostra salute è forte, sana e inattaccabile (come si può anche ben vedere dalla foto). Noi siamo immuni a qualsiasi tipo di febbre, malattia, pandemia, glicemia, funivia, proprio perchè dentro di noi scorre sangue daywasteriano. Unitevi alla nostra tribù e anche voi diventerete uomini duri che non devono chiedere mai!

"Come mai tutto questo allarme?" ci siamo chiesti noi conduttori a riguardo della dilagante piaga della febbre suina. "Come mai tutta questa preoccupazione?" ci siamo richiesti sempre noi conduttori. Abbiamo quindi deciso di stilare tutta una serie di precedenti febbri di fama mondiale che, nonostante la loro esistenza, non hanno destato tanta preoccupazione.
Partiamo dunque con la" fever list":

1)la febbre del sabato sera;
2)la febbre dell'oro;
3)la febbre della domenica sera (meno conosciuta rispetto a quella del sabato ma pur sempre febbre);
4)la febbre del rame;
5)la febbre del gioco d'azzardo.

Collaborate gente ad ampliare la "fever list" e vincerete uan scorta a vita di puro porco messicano.

www.radiophonica.com, la radio che genera mostri!

Day Waster e le collaborazioni!!!!


Cari ascoltatori e lettori fissi, il trio, dopo il successone di venerdi sera, scrive questo post con sommo orgoglio e vanto. Vi ringraziamo infinitamente per il gentile ascolto e vi diamo appuntamento a domani sera alle 21.30 sempre su www.radiophonica.com!
Come mai martedi, vi chiederete voi? Ma è semplicissimo, nostri prediletti! Domani saremo ospiti di Tutte Storie!, il nuovo programma ideato e condotto da Luz&Skò, due conduttrici radiophoniche!
Non perdete l'appuntamento di domani alle 21.30 sempre e solo su www.radiophonica.com!
Le suddette conduttrici non hanno specificato il motivo della nostra presenza e per questo motivo domani vestiremo i panni dei "disturbatori"!

Altra informazione di servizio: venerdi 1° maggio non andremo in onda causa concertone live dal centro città qui a Perugia!
Radiophonica.com, partner ufficiale del concerto, seguirà con 10 ore di diretta l'evento organizzato dai sindacati da piazza IV NOVEMBRE a Perugia. Non perdete anche questo grande appuntamento! Il 1° maggio, dalle 17.00 in poi, seguiteci qui (proprio sul qui!) e non ve ne pentirete!
Stay tuned!!!

Day Waster e i luoghi comuni!


Trallallà giovani ascoltatori! Questa sera non perdete l'appuntamento con l'intrattenimento intelligente di Day Waster. Sempre alle 21.30 in diretta dagli studi de L'Officina musicale, il triumvirato vi terrà compagnia parlando di "luoghi comuni"!
Segnalateci il vostro "luogo comune" attraverso il contatto msn diretta@radiophonica.com!

Per ascoltarci cliccate qui http://www.radiophonica.com/radio.php?player=wmp
Vi aspettiamo numerosi!

Il decalogo!


Il fenomeno Day Waster ha invaso ormai tutte le case italiane. Ogni venerdi alle 21.30 non esiste famiglia, studente, impiegato o ministro che non ascolti almeno almeno una buona mezz'ora di programma e a tutta questa gente va la nostra immensa gratitudine. Per entrare però nella vera ottica del tipico ascoltatore daywasteriano dovete sapere anche altre cose riguardanti usi e costumi del conduttore modello pervaso da litri e litri di scemità.

Per diventare un provetto fan di Day Waster occorre:

1)avere un q.i. pari a quello di uno struzzo in calore;
2)essere senza ritegno, qualsiasi cosa voi facciate;
3)fingere di essere dei super-uomini;
4)vantarsi delle misure del proprio pene (per i maschietti);
5)toccarsi le tette a intervalli regolari di trenta minuti circa (per le femminucce);
6)essere scrocconi;
7)usare una buona quantità di paraculaggine per arruffianarsi il mondo intero;
8)non saper pronunciare il titolo del nostro programma;
9)avere propensione smodata verso il nulla e tutti i suoi derivati;
10)parlare del nulla più assoluto facendolo passare come l'argomento più interessante sulla faccia della terra.

Ora che siete venuti a conoscenza anche di questo decalogo siete pronti per affrontare tutte le avversità che il mondo vi piazzerà davanti al vostro naso. Continuate ad ascoltare Day Waster e proferite il verbo!
Day Waster, il programma che vi farà pentire di non esser nati sordi!
Ogni venerdi alle 21.30 solo su www.radiophonica.com!

Oggi è venerdi e ieri era giovedi!


Evvivva evviva....a poche ora dalla diretta il trio di Day Waster si riunisce per cercare di mettere nero su bianco almeno il titolo della puntata di questa sera....aiutateci a costruire la puntata e ve ne saremo grati in eterno!
Avevamo pensato di fare una puntata sul fenomeno ormai diffuso della prostituzione senile, ovvero anziane signore che mercificano il loro corpo alla veneranda età di 95 anni solo per divertimento, ma per trattare questo tipo di tema avremmo dovuto provare almeno una volta l'ebbrezza dell'avventura e nessuno di noi tre ha avuto il fegato di farlo (anche se Giuseppe un pensierino su Gilda, la tardona 96enne di Via Marconi, l'aveva fatto)!!!

Potevamo parlare di un altro fenomeno angosciante, tristemente conosciuto come "quelli che pisciano nei vicoli del centro", ma abbiamo preferito di no perchè qualcuno avrebbe potuto denunciarci!

Insomma, cari ascoltatori bellissimi e profumatissimi, non sappiamo di che c....o parlare quindi stasera saremo tre cani sciolti che useranno il potente mezzo radiophonico per sparare stronzate all'ennesima potenza!
Tanta buona musica, poche chiacchiere, molte oscenità, improvvisazione e birra: questa la ricetta vincente di Day Waster!
Ogni venerdi, compreso questo, alle 21.30 solo su www.radiophonica.com!
Ascoltarci è semplicissimo, ormai dovreste averlo capito! Clicca su ASCOLTA LIVE! in alto, proprio su questo blog e come per magia sentirai le ostre soavi voci!
L'ultimo passo da fare è aggiungere diretta@radiophonica.com ai tuoi contatti msn per chattare live con noi.....buon ascolto!



ps: dimenticavamo di dirvi che potete tranquillamente lasciare commenti, sia negativi che positivi; poi se ci dite anche che musica volete ascoltare noi provvederemo a mandarla in onda con tanto di dedica!
A presto!

Day Waster, il ritorno!


Dolci e cari ascoltatori radiophonici il trio è tornato! Dopo la lunga ed estenuante pausa pasquale (pasquale nel senso di Pasqua), il trio ritorna più forte e sovrappeso che mai.
Domani Day Waster (che si pronuncia diversamente da come fino ad ora l'abbiamo sempre pronunciato) ritorna sempre in diretta sempre alle 21.30 sempre su www.radiophonica.com!
Non perdete il magnifico appuntamento con la 10° diretta di Day Waster.
Domani si parla approssimativamente, più o meno, su per giù del nulla più assoluto. Scriveteci in diretta a diretta@radiophonica.com!
A domani!!!

Per ascoltarci clicca qui http://www.radiophonica.com/radio.php?player=wmp

Day Waster, l'unico programma che non programma!

Arrivedorci!


Ciao giovani di belle speranze! Il trio è ufficialmente in vacanza dopo aver lavorato molto durante le ultime settimane. Le tre voci più calde del web riprenderanno a cazzeggiare venerdi 17 con una nuova ed esilarante diretta sempre alle 21.30 sempre su http://www.radiophonica.com/!

Buone vacanze a tutti e continuate a sprecare i vostri giorni proprio come la filosofia daywasteriana insegna!

Stay Tuned!!!!!

Il trio, il fancazzismo e i piccoli nani parlanti!


Cari amici e lettori, mentre il mantra pubblica tutte le inteviste fatte al maledetto festival (giuro che tra poco smetto di parlarne), il nostro caro Giuseppe, ovvero il più piccolo in ordine di altezza del trio, ha provato a scrivere per la prima volta un piccolo post su questo blog e ciò che ha partorito è questo:

"benebenebene....è la prima volta che i miei amici mi danno la possibilità di contribuire a questo magnifico blog e ne approfitto innanzitutto per bollarli pubblicamente come fancazzisti(uno finge di prendersi la febbre gialla dei giunchi del madagascar mentre l'altro si propone come "intervistatore d'assalto", e vi prego, notate le virgolette, per il festival del giornalismo)ed in secondo luogo per dichiarare pubblicamente che sono dei nullafacenti....in questo clima di approsimativismo, su quali larghe spalle, secondo voi, sono ricadute le immense responsabilità correlate alla gestione di un programma sì impegnativo quale day wasterognivenerditranneilprossimoalle21e30suwww.radiophonica.com????????si, bravi, esatto, sulle mie. Risolleverò le sorti del mondo fornendovi la risposta definitiva alla domanda "perchè dovrei smettere di fumare???"


Ora....vi pare possibile che io possa tollerare una cosa del genere? NO!
Ecoo a voi i link per vedere le altre video interviste. Noi ci ritroviamo sempre qui ma ci risentiamo venerdi 17 con una nuova diretta!
A presto e buona Pasqua!



Michele Serra:
http://www.youtube.com/watch?v=nwF1eyINB4I&feature=channel_page

Francesco La Licata:
http://www.youtube.com/watch?v=7iBz-ifdjo0&feature=channel

Pietro Grasso:
http://www.youtube.com/watch?v=oVfwtBMMW5w&feature=channel

Evviva la radio e tutti i radiophonici!


Ricapitolando il festival, è giusto fare una lista delle interviste fatte:


1)Pietro Grasso, procuratore nazionale antimafia;

2)Francesco La Licata, giornalista de La Stampa;

3)Andrea Purgatori, sceneggiatore;

4)Fiorenza Sarzanini, giornalista Corriere della Sera;

5)Gianantonio Stella, Corriere della Sera;

6)Ezio Mauro, direttore La Repubblica;

7)Francesco Baccini;

8)Mariella Nava;

9)Davide Di Leo, Boosta Subsonica;

10)Andrea Satta, Tetes de Bois;

11)Michele Serra, giornalista La Repubblica;

12)Paolo Liguori, direttore Tgcom;

13)Toni Capuozzo, vicedirettore tg5;

14)Lorenzo Cremonesi, giornalista Corriere della Sera;

15)Davide Scalenghe, Vanguard;

16)Vittorio Zucconi, direttore Radio Capitalgiornalista La Repubblica;

17)Rosaria Capacchione, Il Mattino;

18)Peter Gomez, L'Espresso;

19)Maso NOtarianni, direttore PeaceReporter;

20)Massimo Picozzi, psichiatra criminologo e scrittore.


Vi sembrano pochi? Vi assicuro che l'esperienza è stata sfiancante ma bella.....ora vi linko qualche intervista già pubblicata sui vari siti:

Paolo Liguori:


Maso Notarianni:


Ezio mauro:



Buona visione!

Il festival è finito, i suonatori se ne vanno!


Giornate intense e piene di emozioni quelle del Festival Intenazionale del Giornalismo a Perugia. Tante interviste, incontri ravvicinati interessanti, contatti presi e amicizie nuove!
Tra qualche giorno troverete sul sito www.radiophonica.com e su youtube le interviste fatte durante il festival.
Un ringraziamento particolare ad Antonio "l'avvocato", mitico cameramen e compagno di avventure. Non posso dimenticare Nicola, l'amorale radophonico che ha supportato e sopportato la mia smania di protagonismo.
Antonio, nuova conoscenza interessante. Roberto, lo Juri Chechi padovano. Giorgio, giornalista d'assalto. Francesco, professore parigino da scoprire. Rosa, super giornalista e futuro collega con occhiali vintage.
Sicuramente ho dimenticato qualcuno. Domani provvederò con un post più dettagliato!
A presto!

Day Waster e Pietro Grasso!


Che grande giornata ieri, ragazzi!!! Il trio di Day Waster, inviato speciale di radiophonica.com al Festival Internazionale del Giornalismo qui a Perugia, armato di videocamera e registratore ha incontrato la qualunque ieri. Giornalisti di grande fama, procuratori nazionali antimafia, sceneggiatori e politicanti alla riscossa.
Il primo grande incontro è stato con Pietro Grasso, procuratore nazionale antimafia. Vi assicuro che parlare con Grasso è stata un'esperienza irripetibile. Guardarlo negli occhi e vedere un uomo che combatte ogni giorno contro la mafia, che rischia la propria vita e la mette al servizio dello Stato, dedicandosi alla lotta alla criminalità organizzata da un emozione assurda.
Il secondo incontro è stato invece con Francesco La Licata, giornalista de La Stampa, da sempre impegnato nel denunciare e combattere il fenomeno mafioso.
Camminando per il centro abbiamo incontrato Andrea Purgatori, sceneggiatore di grandi film come "Il giudice ragazzino" e, l'ultimo in ordine di uscita, "Fortapasc" che racconta la storia di Giancarlo Siani, giornalista precario de Il Mattino ucciso dalla camorra a 26 anni.
Poi, sempre vagando per le vie del centro, abbiamo incontrato Gianantonio Stella e Fiorenza Sarzanini, due grandi firme del giornalismo italiano e, quando ormai le forze ci avevano abbandonato, siamo riusciti anche a strappare qualche battuta a Nichi Vendola.
Stremati ma felici siamo poi tornati a casa a vedere la nazionale che, come al solito, non si smentisce mai: che partita di merda!!!!

Oggi ci aspetta un'altra grande giornata fatta di incontri eccezionali e di interviste stellari e soprattutto improvvisate. Ezio Mauro, direttore de La Repubblica, ci sta aspettando....arrivederci al prossimo post!

Copyright © 2009 - DayWaster on-air - is proudly powered by Blogger